Voti: 0 - Media: 0

Il Bimbo Rifiuta L'aerosol? Ecco Alcuni Consigli


Tosse, faringite, raffreddore sono disturbi molto comuni nei bambini soprattutto durante l'inverno.Per cercare di alleviare i fastidi il più delle volte il pediatra consiglia l'aerosol efficace contro la malattia ma non proprio adorato dai più piccoli. Ed ecco che lacrime e fughe fanno diventare il momento dellâ??aerosol un incubo per molti genitori. Alcuni utili raccomandazioni possono aiutare mamma e papà ad affrontare con serenità questo momento. Se il rifiuto è totale è possibile distrarre il piccolo inventando una storia. Eâ?? poi importante non enfatizzare il momento cercando di far passare questâ??attività come una delle tante della giornata. Inoltre giocare, leggere un libro o guardare il cartone animato preferito è sempre utile per distrarre il piccolo. La scelta dellâ??apparecchio è poi fondamentale: preferire un apparecchio nuovo magari con ultrasuoni quindi meno rumoroso. Evitare di fare lâ??aerosol mentre il bambino dorme: una soluzione questa più volte scelta dai genitori, ma controindicata dagli esperenti considerando che per inalare le sostanze in modo corretto è necessaria una minima partecipazione del bambino.  E se proprio il bambino non ne vuole sapere esistono alternative all'aerosol  una ad esempio potrebbe essere lâ??uso del distanziatore, un dispositivo dotato di due aperture, una per lo spray e una per la bocca, che permette di somministrare il farmaco in sicurezza anche ai bambini molto piccoli.


Commenta!

Clicca per votare
Commento